Benvenuti nel 1923: plagio di una vecchia ricetta politica.

 

La ricetta di #renzi è un plagio, chi non STUDIA copia dagli altri. Se copi da un somaro non aspettarti la promozione !!

Benvenuti nel 1923:
Il sistema delineato dal disegno di legge Acerbo andava a modificare il sistema proporzionale in vigore da 4 anni, integrandolo con un premio di maggioranza, che sarebbe scattato in favore del partito più votato che avesse anche superato il quorum del 25%, aggiudicandogli i 2/3 dei seggi. Durante la discussione in commissione, i popolari avanzarono numerose proposte di modifica, prima cercando di ottenere l’innalzamento del quorum al 40% dei votanti e poi l’abbassamento del premio ai 3/5 dei seggi. Ogni tentativo di mediazione fu però vano e la commissione licenziò l’atto nel suo impianto originale, esprimendo parere favorevole a seguito di una votazione terminata 10 a 8.

Nulla di strano se la “ricetta” di Renzi è stata servita in tavola…
se litighi con “il cuoco” resti a digiuno,
se il cuoco offeso non ti sputa nella minestra !!
E nel magna-magna generale nessuno vuol fare la dieta.
Ma vorrei ricordarvi che…
il cuoco cucina, ma a mangiare sono gli altri !!
E il cuoco Renzi può sempre essere licenziato e rimpiazzato da un nuovo cuoco, che conosce ricette meno lassative !!

https://youtu.be/jEkxDQ1HsKg

I commenti sono chiusi.