5 STELLE TRAMONTANO ALL’ALBA

GIORNO NOTTE 2

 

5 STELLE TRAMONTANO ALL’ALBA

Conosciamo tutti il Sole, ma spesso dimentichiamo che è una stella, più luminosa in quanto più vicina alla Terra.
E quando tramonta possiamo vedere nel buio brillare altre piccole stelle. Distanti migliardi di chilometri risplendono essendo circondate dalle tenebre dell’universo.
Sono li ben visibili ma al chiarore dell’alba scompaiono alla nostra vista.
E’ un fenomeno naturale…
ma non ce ne accorgiamo… e neanche possiamo modificarlo.
In politica invece cosa accade, e non ce ne accorgiamo, ma cercano di modificare ??
Analizziamo il M5stelle:
dopo l’inceneritore di Pizzarotti e i rifiuti che invadono una città del nord a guida pentastellata, ecco oggi il caso delle infiltrazioni mafiose in un comune a guida grillina.
Alla luce del giorno le stelle perdono la loro, tanto acclamata, brillantezza !!
E per conservare la loro visibilità usano l’unica strategia possibile: oscurare il panorama che li circonda !!
Più si rende tetro e scuro il teatro, e più diventa luminoso il palcoscenico pentastellato.
E’ un fenomeno naturale…
ma gli spettatori grillini non se ne accorgono, e non cercheranno mai di modificalo !!
Non è la fine del mondo, la Terra continuerà a girare attorno al Sole, nonostante tutto e malgrado qualcuno…
lo spettacolo deve continuare…
in politica come al circo,
e a pagare il biglietto saranno sempre gli spettatori, affinché i pagliacci e gli acrobati politici, gli ammaestratori e le belve feroci, ma anche gli addetti all’allestimento dello spettacolo, possano continuare ad arricchirsi !!
In fondo qualche lacrima…
c’è spesso sulle maschere dei Clown, e l’applauso del pubblico pagante non mancherà mai !!

Intanto, mentre Beppe Grillo compare a sorpresa a Pitti Uomo e inscena una rocambolesca fuga dai giornalisti facendo l’autostop ad una ignara automobilista fiorentina, scoppia a Roma la polemica sulla ‘black-list’ degli ospiti tv non graditi ai 5 Stelle. Già ieri il dem Andrea Romano aveva denunciato il caso che verrà portato dal Pd in Vigilanza. Oggi il deputato democratico Michele Anzaldi ha chiesto anche l’intervento dell’Ordine dei giornalisti. Tra gli ospiti indesiderati del M5s oltre a Romano, risultano Daniela Santanchè e Denis Verdini, Antonio Razzi e Domenico Scilipoti, Lucio Barani, Vincenzo D’Anna e Antonio Azzolini.

 

 

Precedente Dal sionismo vi salvi Dio. Successivo La "famiglia tradizionale" si difende da chi??